rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Ortona

Evade dai domiciliari a Ortona per andare dalla fidanzata a Chieti, giovane arrestato

Il ragazzo di 28 anni non era in casa nel momento del controllo eseguito dai carabinieri ma è stato ritrovato dalla polizia nell'abitazione della fidanzata

Un ragazzo di 28 anni di Ortona è stato arrestato a Chieti per il reato di evasione.
Il giovane era ristretto ai domiciliari nella sua casa ma quando è arrivato il consueto controllo dei carabinieri non è stato trovato.

I militari dell'Arma non trovandolo in casa fanno scattare l'allarme.

Da una comunicazione fatta con il padre emerge come il 28enne, già noto alle forze dell'ordine per una precedente evasione e ai domiciliari per questioni di droga, sia a Chieti in casa della fidanzata. Di conseguenza vengono avviate le ricerche nel capoluogo teatino da parte della polizia. Gli agenti della squadra volante si dirigono così in casa della fidanzata dove ad aprirgli è proprio l'evaso che si presenta in pigiama. È scattato così l'inevitabile arresto su disposizione del pm Lucia Anna Campo. Dopo l'udienza di convalida è stato riportato a Ortona ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari a Ortona per andare dalla fidanzata a Chieti, giovane arrestato

ChietiToday è in caricamento