menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giornate Fai di primavera: i luoghi aperti a Chieti e provincia

Il 24 e il 25 marzo tornano le Giornate di Primavera con gli apprendisti ciceroni che accompagneranno alla visita di beni e monumenti speciali

Come ogni anno tornano le Giornate Fai di primavera per scoprire  i luoghi di storia e cultura spesso inaccessibili nelle nostre città.

Sabato 24 e domenica 25 marzo a Chieti la delegazione locale del Fondo Ambiente Italiano assieme agli apprendisti ciceroni Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri "Galiani - De Sterlich" proporrà visite guidate a Fonte Grande (foto) e alle Terme Romane. L'appuntamento è per sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Ricchissima l'offerta in provincia: ad Atessa si potranno visitare la chiesa dei Raccomandati, la chiesa di Santa Croce, il frantoio ipogeo, Palazzo Carunchio, Palazzo Codagnone, mentre a Lanciano la delegazione locale aprirà palazzo Fella e il Torrione Aragonese. A Ortona visite guidate alla chiesa di Santa Maria di Costantinopoli con gli apprendisti ciceroni dell'istituto comprensivo 2 della città, mentre a Vasto si potrà ammirare il complesso termale dell’antica Histonium.  Verde e natura, infine, alle Gole di San martino e all'abbazia di San Martino in valle a Fara San Martino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento