Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Giornata Mondiale del bambino: esperti a confronto sull'alimentazione

Mangiar bene da piccoli per non ammalarsi da grandi: questo l'obiettivo di esperti e studiosi che si sono dati appuntamento all'Università di Chieti sabato 17 novembre per la Giornata Mondiale del bambino e dell'adolescente

Mangiar bene da bambini per non soffrire in età adulta di patologie come diabete, malattie cardiovascolari e osteoporosi. E' questo il motto di esperti e studiosi che si sono dati appuntamento all’università di Chieti sabato 17 novembre, presso l’Aula Magna del Rettorato,per la Giornata Mondiale del bambino e dell’adolescente.

L’incontro è promosso dalla sezione Abruzzo della Società Italiana di Pediatria, presieduta da Valerio Flacco e affronterà il rapporto tra nutrizione e salute dal bambino all’adulto coinvolgendo le famiglie, la scuola, i pediatri, l’industria alimentare e i media.

“Quello della corretta alimentazione nei bambini è un tema sul quale va creata un’efficace sinergia – sottolinea Flacco – perché è molto forte l’insidia rappresentata da modelli sbagliati che inducono i più piccoli a seguire abitudini non propriamente salutari, come la vita sedentaria, determinata da troppa tv, o il consumo abituale di merendine, bevande zuccherate e altri cibi grassi e ipercalorici. Occorre perciò un coinvolgimento ampio di tutti i soggetti che contribuiscono all’educazione del bambino, soprattutto quando si tratta della loro salute”.

All’incontro prenderanno parte Valerio Flacco, primario pediatra a Lanciano, Francesco Chiarelli, Direttore del Dipartimento Materno Infantile della Asl Lanciano Vasto Chieti, Giovanni Nigro, Direttore della Clinica Pediatrica dell’Aquila, Mario Di Pietro, primario pediatra ad Atri, Angelika Mohn, professore associato  della Clinica Pediatrica di Chieti, Sandro Angeloni, pediatra di libera scelta, Fernando De Benedictis, direttore della Pediatria dell’ospedale “Salesi” di Ancona, Giuliano Lombardi, direttore della Pediatria di Pescara, Ermanno Morelli, presidente del CONI Abruzzo, Cinzia Scaffidi, direttore del Centro Studi Slow Food,  Francesca  Verrigni, manager dell’omonima azienda alimentare, Ernesto Pellecchia, Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata Mondiale del bambino: esperti a confronto sull'alimentazione

ChietiToday è in caricamento