rotate-mobile
Cronaca

Giornata internazionale contro l’omofobia, le iniziative dell'Arcigay Chieti

Il comitato locale 'Sylvia Rivera' si unisce alle celebrazioni della giornata internazionale del 17 maggio: "L'omofobia, la bifobia e la transfobia non sono un'opinione"

Il Comitato Territoriale Arcigay Chieti “Sylvia Rivera” si unisce alle celebrazioni della giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia che ricorre oggi, 17 maggio. Un evento istituito nel 2004 a 14 anni dalla decisione di rimuovere l'omosessualità dalla lista delle malattie mentali nella classificazione internazionale delle malattie pubblicata dall'Organizzazione mondiale della sanità. Quest'anno la campagna lanciata da Arcigay propone una serie di immagini coordinate con quattro persone lgbt che che vivono in quattro Paesi europei – Spagna, Olanda, Germania e Francia – dove omofobia, bifobia e transfobia sono reati puniti dalla legge. L’idea è quella di  sottolineare  il tema dell’assenza in Italia di una legislazione efficace a contrasto delle discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere.

Nella giornata di oggi l'Arcigay Chieti sarà presente con un banchetto informativo presso il bar della Facoltà di Farmacia all'università d'Annunzio. I volontari, in collaborazione con il Sism di Chieti, nei giorni scorsi hanno lanciato un contest fotografico al grido di #StopOmofobia #StopBifobia #StopTransfobia, #LoStessoCuore.

“Oggi più che mai, anche a seguito dell'approvazione della tormentata legge sulle unioni civili, si pone il problema della omofobia – sottolinea il presidente dell’Arcigay Chieti Adelio Iezzi in una nota -  il dibattito scaturito in Parlamento durante la discussione della legge ha segnato forse il punto più basso del potere legislativo del nostro Paese: si sono sentite volgarità e falsità come mai era accaduto da parte degli oppositori della legge in questione. Purtroppo a seguito della sudata approvazione della legge  si sono già registrate, e ancor più temiamo si registreranno nei prossimi giorni, aggressioni omofobe.

Arcigay Chieti tiene a rammentare e far proprio lo slogan lanciato a sostegno della campagna L’omofobia, la bifobia e la transfobia non sono un’opinione”. L'azione nazionale – aggiunge -  serve anche a porci un obiettivo e a ricordare a tutte le persone gay, lesbiche, bisessuali e trans che subiscono discriminazioni e violenze per il loro orientamento sessuale e la loro identità di genere, che stiamo tutte e tutti combattendo una battaglia per cambiare questo Paese: la promessa è che la vinceremo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata internazionale contro l’omofobia, le iniziative dell'Arcigay Chieti

ChietiToday è in caricamento