Gioca 8 euro al Lotto, ne vince 254mila: a Casoli la vincita più alta d'Italia

Nel concorso di ieri, la schedina giocata nella ricevitoria della signora Maria Giacinta Caniglia, si è rivelata vincente. La combinazione fortunata è stata giocata sulla ruota di Venezia, puntando 3 euro sull'ambo, 3 euro sul terno e 2 euro sulla quaterna, centrando sei ambi, quattro terni e una quaterna

La dea bendata ha fatto centro in provincia di Chieti, regalando la vincita più alta d'Italia nel concorso del Lotto di ieri (martedì 7 aprile). Un fortunato vincitore, a Casoli, nella ricevitoria della signora Maria Giacinta Caniglia, in corso Umberto I, puntando solo 8 euro, ne ha vinti 254mila e 250. 

La combinazione fortunata è stata giocata sulla ruota di Venezia, puntando 3 euro sull’ambo, 3 euro sul terno e 2 euro sulla quaterna, centrando sei ambi, quattro terni e una quaterna. I numeri giocati sono stati 26, 39, 59, 78.

Il Gioco del Lotto non ha però premiato solo L’Abruzzo ma tutta l’Italia: con l’estrazione di martedì sono stati infatti distribuite vincite per oltre 8 milioni di euro su tutto il territorio nazionale.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

Torna su
ChietiToday è in caricamento