menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un docente della d'Annunzio è il garante dei detenuti della Regione Abruzzo

Cifaldi, sociologo e criminologo, è stato eletto a maggioranza dal consiglio regionale, con notevole ritardo rispetto al resto d'Italia

Gianmarco Cifaldi, sociologo e criminologo, docente dell'università d'Annunzio di Chieti-Pescara, è il garante dei detenuti della Regione. Il professore è stato eletto ieri sera a maggioranza dal consiglio regionale. 

Sul suo nome c'è stata la convergenza, oltre che della maggioranza di centrodestra, anche del Movimento 5 Stelle. Nella passata legislatura il consiglio, a causa di una normativa complessa, non riuscì a eleggere per il centrosinistra la radicale Rita Bernardini.

Fra i candidati che avevano risposto al bando c'era il giornalista Francesco Lo Piccolo, presidente dell'associazione Voci di dentro. L'Abruzzo è arrivato alla scelta di questa figura con notevole ritardo rispetto al resto d'Italia: era rimasta l'unica regione a non aver eletto il garante della popolazione detenuta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento