menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Georadar sul monte Velino: continuano le ricerche dei quattro dispersi

Nessuna traccia ormai da quasi due settimane. La Protezione civile d'Abruzzo ha coinvolto la società Codevintec

Sono riprese questa mattina a quota 1800 metri le ricerche dei quattro escursionisti dispersi sul monte Velino. Nessuna traccia  ormai da due settimane e la Protezione civile della Regione Abruzzo ha coinvolto la società Codevintec Italiana, azienda specializzata in strumentazioni ad elevato contenuto tecnologico. Dalle prime ore di questa mattina è in azione un particolare georadar capace di restituire in 3D, in tempo reale, l’accumulo valanghivo scandagliato fino a diverse decine di metri di profondità.

L’operazione, resa ulteriormente complessa dalle difficili condizioni ambientali in quota, è stata messa in opera attraverso il coinvolgimento di 9° Reggimento Alpini, Corpo nazionale del Soccorso Alpino, Vigili del Fuoco e Forze di Polizia.   

Quattro operatori della società Codevintec stanno partecipando alle ricerche da ieri pomeriggio, l'attività prestata è a titolo gratuito.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento