Cronaca

Luciani stupisce ancora: a Francavilla il primo Gay Beach Party

Primo evento in Abruzzo interamente dedicato al mondo gay, con l'intento di porre fine alle discriminazioni sociali e all'omofobia. L'appuntamento è dal 15 agosto ogni sabato al lido Pianeta Mare. Ideatore e art director, Maximo De Marco

Stupisce ancora il sindaco di Francavilla al Mare, Antonio Luciani, che sul litorale promuove il Gay Beach Party, il primo progetto per la comunità gay in Abruzzo.

L’evento partirà il 15 agosto a Francavilla e farà da precursore alla realizzazione, il prossimo anno, del 1° Villaggio Gay in Abruzzo e del 1° Gay Pride.

Ideatore e art director, Maximo De Marco, regista di vari personaggi dello spettacolo e tutor della famosa suor Cristina, vincitrice di The Voice of Italy e anche direttore dell’unica tv al mondo per Papa Francesco, il Francisco Ensemble Channel. Saranno invece Cristian & Marco, prima coppia gay del posto sposata dal sindaco Luciani, che ha aperto il registro nel suo comune per le unioni civili tra persone dello stesso sesso, i testimonial del Gay Beach Party.

L’evento partirà da sabato 15 agosto e si ripeterà ogni sabato fino a fine mese, presso il lido Pianeta Mare di Francavilla al Mare (Foro). Ai party interverranno ospiti internazionali per creare un gemellaggio con la Capitale gay per antonomasia: Barcellona.

Tra gli ospiti d’onore: il 22 agosto il campione di “Ti lascio una canzone” Maurizio Lipoli. Ai party ci sarannoDrag Queen Show, Go Go Boys, il dj Ney Alves, direttamente dal Brasile, e la stella del Man Burlesque Theatre Raul Mendez da Barcellona.

Il party è organizzato da CANAL G GROUP, unica tv gay d’Europa in collaborazione con il magazine Viva Boy e sotto il patrocinio del Comune di Francavilla al Mare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luciani stupisce ancora: a Francavilla il primo Gay Beach Party

ChietiToday è in caricamento