menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gabriele D'Angelo

Gabriele D'Angelo

Si è spento Gabriele D'Angelo, storico gestore del bar di piazza Malta

Aveva 58 anni, da tempo combatteva contro la Sla. Per lui la città si era mobilitata con una raccolta fondi

Si è spento all'età di 58 anni Gabriele D'Angelo, storico barista del bar in piazza Malta. L'uomo, tifosissimo della Chieti Calcio, da tempo combatteva contro la Sla. Proprio su iniziativa dell'ex capitano neroverde, Alessandro Battista, tre anni fa era inziata una gara di solidarietà per aiutare Gabriele a sostenere le cure per quella malattia che lo aveva immobilizzato a letto. L'iniziativa si intitolava Un caffè per Gabriele e invitava i cittadini a devolvere il costo di una tazzina di caffè all'amico. A rotazione, in tanti esercizi commerciali della città, i teatini mostrarono una grande generosità.

Gabriele è morto ieri nella sua abitazione in Salita Santa Chiara, a pochi passi da quel bar dove in tanti lo avevano conosciuto. La notizia ha destato profonda commozione in città dove molti lo ricordano con affetto, come l'architetto Gianfranco Scatigna che su Facebook, pubblicando una foto di piazza Malta, scrive a Gabriele: "Era la tua piazza, hai seguito giorno dopo giorno le vicissitudini della sua rinascita, e noi impegnati nel cantiere facevamo il punto nel tuo bar, ricordo il tuo sguardo di uomo buono e come anticipavi sempre con un sorriso qualsiasi cosa avevi da dire, mi dispiace di non aver fatto in tempo a rivederti nei momenti difficili del tuo ultimo calvario, riposa in pace".

Gabriele D'Angelo lascia due figli: Emanuele e Alessandra. I funerali si terranno oggi, sabato 6 maggio, alle 16 nella chiesa di Sant'Agostino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento