menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpo in villa alla Pietragrossa prima del coprifuoco: rubati Rolex e gioielli

Sarebbe di circa 40mila euro il bottino racimolato dai ladri la sera di San Silvestro a Chieti, nell'abitazione in una traversa di via Picena

Esce per fare gli auguri e gli ultimi acquisti prima del cenone e, al rientro, trova la casa svaligiata. È successo la sera del 31 dicembre in una villa alle porte di Chieti, in via Cesare D’Angelantonio, traversa della più trafficata via Picena.  

La proprietaria, titolare di una parafarmacia, quando è tornata a casa intorno alle 21 ha trovato la porta del garage aperta e la luce accesa e, temendo che i ladri fossero dentro casa ha subito chiamato il 113.

Quando sul posto è arrivata la Volante non c'era nessuno, ma si è subito avuta la conferma che quello appena verificatosi fosse un colpo studiato nei minimi dettagli. I ladri probabilmente avevano studiato i movimenti della padrona di casa, aspettando che si allontanasse, per poi disattivare le telecamere di videosorveglianza e potersi muovere liberamente.

Nel mirino la cassaforte, dalla quale hanno portato via due orologi Rolex, bracciali e altri gioielli preziosi. Il bottino sarebbe di almeno 40mila euro. I rilievi sono stati effettuati dalla polizia scientifica.

Ora la polizia indaga sul maxi colpo nella villa, che già in passato era stata presa di mira dai ladri. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento