Esce dal negozio con le scarpe nuove ai piedi, dopo aver messo le vecchie nella scatola: denunciato

Il ladro modaiolo ha tentato di portare via un paio di calzature firmate del valore di 95 euro, ma è stato scoperto da un addetto alla vigilanza

Voleva delle scarpe nuove firmate, così ha pensato bene di rubarle con uno stratagemma davvero curioso. Ma il suo shopping senza pagare è finito con una denuncia per furto aggravato. 

Un uomo di origine ucraina residente a Pescara è andato in un noto centro commerciale di San Giovanni Teatino, chiedendo di provare un paio di calzature. Le scarpe erano perfette per lui, così, senza toglierle per andare alla cassa, si è diretto verso l'uscita, non prima di aver riposto le vecchie nella scatola, che poi ha rimesso a posto nello scaffale. 

Il ladro modaiolo, però, non si era accorto che un addetto alla sorveglianza lo aveva già notato: quando ha imboccato l’uscita senza acquisti, il vigilante lo ha fermato, chiamando i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Chieti. I

I militari hanno effettivamente constatato che il cliente ai piedi indossava un paio di scarpe del valore di 95 euro nuove di zecca e che all’interno della scatola lasciata sullo scaffale ce n’era un paio usato.

Ora l’uomo dovrà vedersela con la procura di Chieti per furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Megalò arriva il colosso irlandese Primark

  • L'Abruzzo torna in zona arancione da domenica

  • Esce dal negozio con le scarpe nuove ai piedi, dopo aver messo le vecchie nella scatola: denunciato

  • Focolaio dopo l'uccisione del maiale: a Pizzoferrato salgono a 71 i positivi

  • Allerta meteo della Protezione civile: nevicate fino a quote collinari

  • "Ti pago 100 euro al mese se mi racconti tutto quello che fa il mio ex”: denunciata

Torna su
ChietiToday è in caricamento