Ladri buongustai: rubati 80 chili di salsicce e salami a Fresagrandinaria

I ladri sono entrati forzando la porta di ingresso di uno stabile al centro del paese e hanno portato via il grosso quantitativo di insaccati caserecci. La scoperta è stata fatta il giorno dopo il furto dal proprietario

salsicce e salumi

Bottino ghiotto quello che martedì pomeriggio a Fresagrandinaria è finito sulle tavole di ignoti buongustai. Sono stati rubati infatti ottanta chili di salsicce e salami da uno stabile in via Monte, al centro del paese nel vastese. 

I ladri prima di agire devono aver ben monitorato gli spostamenti e le abitudini dei proprietari dell'edificio dove erano conservati gli insaccati di produzione locale. Dopo aver forzato la porta d'ingresso sono penetrati nel magazzino portando via il grosso quantitativo di carne senza essere visti. Solo nella tarda serata serata uno dei proprietari si è accorto che la porta di ingresso era stata scassinata e ha così denunciato il furto ai carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Morto l'uomo caduto all’interno della scala mobile di Chieti

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

  • Tamponamento a catena sull’Asse Attrezzato: code in direzione Pescara

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • La nonnina dei record se n'è andata: muore a 105 anni Angela Di Sciascio

Torna su
ChietiToday è in caricamento