rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Lanciano

Regali rubati alla viglia delle nozze per 30mila euro: due arresti

Due giovani ladri entrati nell'abitazione del futuro sposo a Lanciano: rubati televisori, computer, strumenti musicali e arnesi elettrici

Furto in casa di un futuro sposo a Lanciano. E' avvenuto la notte del 15 luglio scorso: due giovani ladri erano entrati in un'abitazione alla vigilia del matrimonio di una coppia lancianese dalla quale rubarono alcuni regali di nozze ovvero  televisori, monitor e computer, l'intera strumentazione di una band musicale capeggiata dallo stesso sposo e arnesi elettrici da lavoro custodi in un altro locale.

Un colpo del valore di 30mila euro. La merce sottratta venne recuperata 48 ore dopo.

Oggi, a seguito delle indagine dei carabinieri della stazione di Lanciano e della polizia giudiziaria presso la procura, sono scattati due arresti disposti dal gip: in manette sono finti X.F. 18 anni, e C.S. 23, un albanese e un romeno residenti a Lanciani e accusati di concorso in furto aggravato. Denunciate a piede libero altre due persone.

La misura cautelare è stata chiesta dal procuratore Francesco Menditto per l'elevato pericolo di recidiva degli arrestati.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regali rubati alla viglia delle nozze per 30mila euro: due arresti

ChietiToday è in caricamento