rotate-mobile
Cronaca San Martino / Viale dell'Unità d'Italia

Furto nella notte al distributore di carburanti rapinato tre settimane fa: bottino da 1.600 euro

I ladri sono riusciti a introdursi nel gabbiotto e prendere le chiavi della colonnina del self service, rubando il denaro all'interno

È finito di nuovo nel mirino dei malviventi il distributore di carburante Sozio, in viale Unità d'Italia, a San Martino, tre settimane dopo la rapina, per cui qualche giorno fa è stato arrestato il palo.

Nella notte fra domenica e lunedì, intorno alle 3, ignoti sono riusciti ad aprire con una mola il gabbiotto del distributore di carburante, impossessandosi delle chiavi della colonnina del self service. Così, sono riusciti ad aprirla e a impossessarsi di 1.600 euro in contanti. 

A lanciare l'allarme, qualche ora dopo, è stato il primo cliente della giornata: arrivato per fare rifornimento alla sua auto, ha notato i danni al gabbiotto e ha allertato il proprietario del distributore. 

Sul posto sono arrivati gli agenti della squadra volante della questura teatina, che hanno effettuato i rilievi. Gli investigatori hanno acquisito le immagini dell'impianto di videosorveglianza, che stanno visionando alla ricerca di elementi utili a individuare i ladri. 

Le indagini sono della squadra mobile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto nella notte al distributore di carburanti rapinato tre settimane fa: bottino da 1.600 euro

ChietiToday è in caricamento