Cronaca

Assalto lampo al negozio di bici: bottino da 50mila euro

Nel giro di pochi secondi, la banda è riuscita a portare via dieci due ruote, fra le più prestigiose. Verosimile un colpo su commissione

Colpo notturno da 50mila euro nel negozio di bici, la notte scorsa, a Chieti Scalo. Ad essere preso di mira il punto vendita Bike Pro, in via Maestri del Lavoro, nella zona della piscina comunale. Intorno alle ore 3.40, una banda di almeno tre persone, due ladri e un palo, nel giro di pochissimi minuti, ha portato via 10 due ruote fra i pezzi più costosi in esposizione, caricandole su un furgone con rapidità e riuscendo a far perdere le tracce.

Secondo quanto ricostruisce il quotidiano Il Centro, il colpo potrebbe essere stato organizzato su commissione. Secondo quanto si vede dalle immagini di sorveglianza i banditi, con il volto coperto da un passamontagna, si sono mossi con facilità nel negozio, mirando con sicurezza ai pezzi più pregiati. 

Poco più di un'ora prima di agire, si erano assicurati un colpo sicuro, mandando fuori uso il sistema esterno di videosorveglianza e piazzando i bidoni dell'immondizia davanti alla saracinesca, per non essere visti. Quando sono riusciti a entrare nel negozio, l'allarme è scattato, ma i loro movimenti sono stati davvero rapidi: all'arrivo dei carabinieri, dei ladri già non c'era più traccia. 

Il valore delle biciclette rubate è sui 50mila euro, a cui si aggiungono i danni causati per introdursi nel negozio. Ora, sul colpo indagano i carabinieri della compagnia di Chieti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto lampo al negozio di bici: bottino da 50mila euro

ChietiToday è in caricamento