menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
la refurtiva

la refurtiva

Svaligia un negozio di abbigliamento per 50 mila euro: fermato dopo un rocambolesco inseguimento

Un 44enne foggiano arrestato dopo il furto notturno in un negozio d'abbigliamento e calzature di Vasto in via Alessandrini a bordo di un Fiorino rubato

Svaligia negozio di abbigliamento a Vasto ma viene intercettato al rientro in città dalle Volanti di Foggia, che hanno proceduto all'arresto di Lorenzo Valente, 44enne foggiano ritenuto responsabile dei reati di furto, ricettazione, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. L’uomo è stato tradotto in carcere al termine di un inseguimento per le vie di Foggia.

I fatti

La polizia, durante il servizio di controllo del territorio, aveva notato una Golf di colore blu che precedeva un Fiorino di colore bianco, percorrere ad alta velocita la Statale 673; insospettita, ha deciso di controllarlo ma, alla vista dell’auto blu, i due mezzi hanno accelerato per allontanarsi.

Ne è scaturito un inseguimento nel corso del quale un’auto della polizia, nel tentativo di bloccare il Fiorino, è stata speronata. A quel punto due uomini hanno abbandonato il mezzo e sono fuggiti a piedi. Gli agenti, scesi dall’autovettura di servizio, hanno rincorso e bloccato subito dopo Lorenzo Valente, mentre l’altro individuo è riuscito a dileguarsi. Dagli accertamenti è emerso che il Fiorino era stato rubato a Vasto e messo in moto con una chiave adulterina; all’interno del vano portabagagli è stata trovata una enorme quantità di capi di abbigliamento e scarpe ancora imballati e pronti alla vendita, risultati asportati da un negozio di abbigliamento e calzature di Vasto in via Alessandrini. Il mezzo, quindi, è stato utilizzato per asportare la merce trafugata dall’attività commerciale.

L’ammontare del furto di circa 50mila euro

Attraverso contatti con le Forze di Polizia di Vasto, è stato rintracciato il proprietario del negozio che non si era ancora accorto del furto, avvenuto la notte stessa con accesso ai pertinenti locali del negozio adibiti a magazzino. Si tratta di 481 capi di abbigliamento uomo/donna e sei di scarpe di note marche per un valore complessivo di circa 50mila euro

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento