rotate-mobile
Cronaca San Giovanni Teatino

Maxi furto in un grande magazzino di Sambuceto, portati via 80 mila euro in denaro contante

Il bottino del colpo è ingente, la cassaforte è stata ritrovata lungo i binari della ferrovia. Indagano i carabinieri

Furto di ingente valore messo a segno in un grande magazzino di Sambuceto, il Max Cina.
I malviventi si sono introdotti nel locale dopo aver fatto un buco con la mola in una delle porte nella parte esterna dietro al locale.

Una volta all'interno sono saliti al secondo piano dove c'era la cassaforte.

L'hanno asportata e portata fuori dove, sempre con la mola, l'hanno aperta rubando i soldi contenuti. Il proprietario, che deve ancora presentare formale denuncia, dichiara una somma pari a 80 mila euro in denaro contante. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che dopo un sopralluogo hanno ritrovato la cassaforte divelta lungo i vicini binari della ferrovia.

Si ipoitizza che il colpo sia stato messo a segno nella notte tra domenica e lunedì quando alla riapertura del negozio ci si è accorti di quanto accaduto. Il buco era stato coperto con un cassonetto dei rifiuti posto davanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi furto in un grande magazzino di Sambuceto, portati via 80 mila euro in denaro contante

ChietiToday è in caricamento