rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Roccaspinalveti

Sorpresi a caricare oltre 40 quintali di legna rubata da un bosco: denunciati a Roccaspinalveti

Il legname era stato asportato da un’area boschiva di proprietà comunale. I responsabili sono stati denunciati per il reato di furto aggravato

Avevano rubato oltre 40 quintali di legna da un’area boschiva comunale: per questo motivo due giovani sono stati denunciati dai carabinieri per il reato di furto aggravato.

Durante i servizi per il controllo del territorio, i carabinieri della stazione di Roccaspinalveti li hanno sorpresi, in località “Colle Pune”, mentre caricavano della legna su n carrello, pronto per essere agganciato ad un mezzo di trasporto. Insospettiti di tale azione, procedevano al controllo degli stessi, constatando che il legname era stato precedentemente asportato da un’area boschiva di proprietà comunale.

I due, un 24enne di Roccaspinalveti ed un 33enne di San Buono, sono stati denunciati, mentre il carrello che la legna sono stati sottoposti a sequestro giudiziario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a caricare oltre 40 quintali di legna rubata da un bosco: denunciati a Roccaspinalveti

ChietiToday è in caricamento