menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto in pieno giorno in centro storico, rubato anche un cagnolino

Ladri senza scrupoli in largo Cremonesi: sabato mattina sono entrati nell'abitazione di un'anziana al piano terra e, oltre all'animale, hanno portato via contanti, alcolici e medicinali

"Ridatemi la piccola Lola": è l'appello della proprietaria dell'appartamento svaligiato sabato mattina in centro storico a Chieti, zona Mater Domini. Non solo razzia di contanti, alcol e medicinali: i ladri hanno portato via anche il cagnolino di 3 mesi preso pochi giorni prima dal canile.

Un colpo studiato probabilmente nei minimi particolari da qualcuno che conosceva le abitudini della signora. I ladri, forse in due, sono entrati sabato dopo le 10 approfittando dell'assenza della donna. In casa c'era il figlio che non si è accorto di nulla. Sono entrati da una finestra al piano terra sollevando la tapparella. In soggiorno hanno preso duecento euro in contanti da un portafoglio e altri oggetti.

Un magro bottino se non fosse per quel cucciolo adottato con tanto amore e che adesso la famiglia rivuole con tutte le sue forze.

L'episodio è stato denunciato in Questura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento