Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Atessa

Atessa, rubano 20 litri di gasolio da una cisterna: coniugi denunciati

Il furto ai danni di un commerciante di Archi che è riuscito ad appuntare i primi caratteri alfanumerici della targa dell'auto sulla quale i due erano fuggiti con a bordo la tanica

Due coniugi di Atessa sono stati denunciati dai carabinieri del Nucleo Radiomobile con l’accusa di furto aggravato. La coppia, lui 43 anni, lei 32, di origine romena, una settimana fa aveva rubato 20 litri litri di gasolio da una cisterna di proprietà di un commerciante di Archi.

Dopo la denuncia della vittima e la descrizione da parte di quest'ultima del furto e dell'auto sulla quale i due erano fuggiti con a bordo la tanica, compresi i primi numeri di targa, i due sono riusciti a risalire ai coniugi, che è sono stati rintracciata nella loro abitazione.

Marito e moglie sono stati poi riconosciuti dal commerciante. Nei loro confronti è scattata la denuncia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atessa, rubano 20 litri di gasolio da una cisterna: coniugi denunciati

ChietiToday è in caricamento