Cronaca Vasto

Vasto, ruba 22 quintali di fertilizzanti in ditta con l'aiuto del dipendente "infedele"

E' stato il responsabile della ditta ad accorgersi dell'ammanco e ad avvertite i carabinieri. Già in altre occasioni si erano verificate delle "sparizioni" misteriose di materiali. Arrestati dipendente e acquirente

Grazie alla collaborazione di un dipendente della ditta era riuscito a caricare sul proprio camion 22 quintali di fertilizzanti in più rispetto a quelli che aveva realmente acquistato. L’acquirente, un 40enne di Montorio Inferiore (Av) e il suo complice, un 40enne vastese, non sono riusciti però a farla franca e sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di concorso in furto aggravato.

 L’episodio è accaduto ieri presso una ditta di fertilizzanti sita nella zona industriale di Vasto. Il valore dei fertilizzanti sottratti è di circa 600 euro.

E’ stato il responsabile della ditta ad accorgersi dell’ammanco e  ad avvertite i carabinieri, ai quali ha spiegato che già in altre occasioni si erano verificate delle “sparizioni” di quantitativi di materiali. Gli uomini dell’Arma, dopo aver accertato che a bordo del camion erano stati caricati effettivamente 22 quintali di materiale non indicati sulla bolla di accompagnamento, hanno tratto in arresto dipendente e acquirente.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasto, ruba 22 quintali di fertilizzanti in ditta con l'aiuto del dipendente "infedele"

ChietiToday è in caricamento