rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Ortona

Ortona: rubavano ferro da un capannone edile, fermati dai residenti

Sono stati alcuni residenti ad avvertire i carabinieri, dopo aver notato i due uomini con fare sospetto aggirarsi ieri per le strade di contrada Caldari. I due sono stati tratti in arresto

Beccati mentre rubavano materiale ferroso da un capannone di una ditta edile in contrada Caldari di Ortona. Il tempestivo intervento di una pattuglia di carabinieri di Orsogna, ieri pomeriggio, ha fatto scattare le manette ai polsi di due uomini di 32 e 41 anni di cittadinanza romena.

I due poco prima erano stati notati da alcuni residenti nella zona mentre si aggiravano a bordo di una Ford Mondeo. Temendo che potessero essere dei malintenzionati alla ricerca di abitazioni da svaligiare, le persone hanno subito chiamato il 112 facendo così scattare l’intervento di una pattuglia la quale ha colto in flagranza i due ladri, che hanno cercato di sottrarsi all’arresto. Ne è scaturita una breve colluttazione alla fine della quale i carabinieri sono riusciti a immobilizzare i due uomini e a trarli in arresto con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale.

Sequestrati cacciaviti, chiavi inglesi, forbici da lavoro, guanti, torce e la Ford Mondeo, di immatricolazione bulgara, con la quale si erano recati sul posto. Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare se gli stessi sono responsabili di analoghi episodi avvenuti nei mesi scorsi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ortona: rubavano ferro da un capannone edile, fermati dai residenti

ChietiToday è in caricamento