Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Viale Vittorio Emanuele II, 16

Tribunale di Chieti: rubati 40 chili di droga sequestrata

Il colpo risale a quest'estate. I malviventi sono entrati nel Palazzo di Giustizia e con la fiamma ossidrica avrebbero aperto la porta blindata del magazzino dove si trovava la droga

Sono entrati al primo piano degli uffici del Tribunale di Chieti e con la fiamma ossidrica, avrebbero aperto la porta blindata entrando in uno dei magazzini custodia di corpi del reato, dove erano c’erano gli involucri dello stupefacente sequestrato in alcune operazioni di Polizia.

Avrebbero agito così dei malviventi ancora ignoti il 6 settembre scorso, portando via circa 40 chili tra eroina, cocaina, hashish e marijuana, secondo la ricostruzione dei carabinieri di Chieti. I delinquenti dunque si sarebbero intrufolati nella struttura praticando un’apertura nel portone dell’edifico prospiciente Largo Cavallerizza, per poi consumare il furto. E’ in corso un inventario accurato per accertare con sicurezza la merce asportata.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tribunale di Chieti: rubati 40 chili di droga sequestrata

ChietiToday è in caricamento