menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba per giorni cibo per i gatti randagi in un negozio di Chieti Scalo, uomo scoperto dai carabinieri

Il 60enne è accusato di aver commesso più furti in un negozio dello Scalo nel quale ha rubato cibo per animali

Un uomo di 60 anni di Chieti è stato denunciato dai carabinieri per furto.
Il 60enne è accusato di aver commesso più furti in un negozio dello Scalo nel quale ha rubato cibo per animali. 

Il 60enne era finito sotto l'attenzione del direttore del punto di vendita di articoli per l'igiene personale.

L'uomo si aggirava tra le corsie con fare circospetto ogni pomeriggio alle ore 16:30 e dopo l'uscita dal locale mancavano scatole di mangime per gatti. Per questo motivo il direttore ha deciso di inoltrare la denuncia ai militari dell'Arma, consegnando anche copia delle immagini di videosorveglianza. I carabinieri hanno identificato immediatamente l'uomo, già noto alle forze dell'ordine per piccoli furti in diversi supermercati della zona.
Il giorno seguente, sempre alla stessa ora, ha trovato all’uscita un carabiniere in borghese che lo attendeva: addosso aveva scatolette di cibo per gatti e si è giustificato confessando il suo sconfinato amore per i gatti randagi di tutto il quartiere e professandosi una specie di “Robin Hood” ailurofilo.

La sua passione però non l’ha salvato da un denuncia in stato di libertà alla Procura di Chieti per furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento