rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Vasto

Furto in chiesa: rubato il calice e le ostie consacrate

La chiesa di San Michele a Vasto nel mirino dei ladri che hanno forzata la porticina del tabernacolo e asportato la pisside

Rubato il calice contenente le ostie consacrate che vengono utilizzate nelle funzioni religiose. La chiesa di San Michele a Vasto nel mirino dei ladri che hanno forzata la porticina del tabernacolo e asportato la pisside e le ostie consacrate.

A denunciarlo il parroco della chiesa di Santa Maria del Sabato Santo, don Antonio Totaro. "Chiedo a tutti la preghiera per la riparazione di questo sacrilegio e per coloro che lo hanno perpetrato. In attesa che il Vescovo decida il da farsi in merito a questo evento – conclude il parroco – informo che le Sante Messe sono sospese, nella Chiesa di San Michele, nei giorni festivi".

furto-3

Il furto potrebbe essere avvenuto il giorno di Santo Stefano o il 27 mattina.

«È deplorevole quanto è avvenuto nella chiesa di San Michele a Vasto – scrive su Facebook il sindaco Francesco Menna – dove è stata rubata una pisside con le ostie consacrate. Invito a collaborare con gli inquirenti per risalire al responsabile di questo ignobile gesto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in chiesa: rubato il calice e le ostie consacrate

ChietiToday è in caricamento