Ladri nella chiesa di San Matteo: trafugata la veste della Madonna

Furto sacrilego a Rocca San Giovanni: rubate anche le corone e le offerte dei fedeli nella chiesa

Furto sacrilegio nella chiesa di San Matteo Apostolo a Rocca San Giovanni. Nella notte tra martedì e mercoledì ignoti sono entrati da una porta laterale nella chiesa situata nella centralissima piazza degli Eroi. Sono state rubate tre corone in argento ad altrettante statue della Madonna, più il velo e l’intero paramento ricamato in oro zecchino della Vergine Addolorata.

Il furto è stato scoperto ieri mattina tra lo sgomento dei parrocchiani. "Si è trattato di un atto blasfemo e sacrilego dal punto di vista religioso, nonchè incivile e profondamente doloroso per i fedeli di Rocca San Giovanni - commenta il sindaco di Rocca San Giovanni, Enzo Di Rito - insieme all'amministazione comunale, a nome di tutta la cittadinanza, esprimo la massima solidarietà al parroco don Vittorio Di Domenicantonio ed alla parrocchia per questo vile gesto che lascia davvero sconcertati e rammaricati".

Sul colpo indagano i carabinieri della compagnia di Ortona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba un giaccone in saldo, rimuove la placca antitaccheggio e lo indossa: bloccato al centro commerciale

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale: salvata da un infermiere

  • La simpatia di Alessandra da Chieti conquista la puntata di Avanti un altro

  • Tragico incidente: auto finisce in un fosso a pochi metri dalla cerimonia per Rigopiano, morta una donna di Chieti

  • Preselezione per infermieri: pubblicata la graduatoria dei mille che accedono alla prova scritta

  • Trova i ladri in camera da letto mentre gioca alla Play: paura in casa a Vasto Marina

Torna su
ChietiToday è in caricamento