rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca Archi

Un altro furto in chiesa: rubato l'oro nel Santuario di San Rocco ad Archi

L'appello del parroco, don Nicholas, affinchè venga restituito quanto appartiene alla chiesa di San Rocco

Non si ferma la scia di furti sacrileghi che sta colpendo le chiese della provincia.

Nelle ultime ore è stato il santuario di San Rocco ad Archi a essere preso di mira. Ignoti hanno rubato tutto l’oro votivo custodito nella teca, all’interno dello splendido santuario cinquecentesco appena fuori dal centro storico del paese. 

A confermarlo è il parroco, don Nicholas Di Crescenzo che in queste ore sta cercando di identificare quanto manchi. “Auspico che quanti hanno compiuto questo gesto possano restituire quanto appartiene alla chiesa di San Rocco” l'appello di don Nicholas. 

Sul furto, l’ennesimo in chiesa, sono stati informati i carabinieri: una decina di giorni fa i ladri avevano agito ai danni della parrocchia di Santa Maria Maggiore, a Villamagna, dove era stata trafugata la corona dorata dalla statua di Santa Margherita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un altro furto in chiesa: rubato l'oro nel Santuario di San Rocco ad Archi

ChietiToday è in caricamento