rotate-mobile
Cronaca Villa Santa Maria

Furto alla centrale idroelettrica di Villa Santa Maria

I ladri hanno fatto irruzione alla centrale dell'Enel nel weekend portando via rame e attrezzature varie. Danni per 30 mila euro

Furto di rame e attrezzature tecniche alla centrale idroelettrica dell’Enel a Villa Santa Maria.

I ladri hanno agito indisturbati nel fine settimana, quando la centrale chiude. Si sono intrufolati nei magazzini abbattendo il cancello d’ingresso e li hanno svuotati portando via rame, attrezzatura varia, generatori di corrente e trapani elettrici. Danni stimati per 30 mila euro.

Sul colpo indagano i carabinieri della locale stazione e della compagnia di Atessa.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto alla centrale idroelettrica di Villa Santa Maria

ChietiToday è in caricamento