menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aprono la cassaforte di un'abitazione con la mola elettrica: rubati 50mila euro di preziosi

Il colpo a Lanciano, nella stessa notte in cui sono stati rubati 30mila euro dal bancomat di Mozzagrogna. I ladri hanno approfittato dell'assenza dei proprietari

Non è chiaro se la banda sia la stessa, ma quel che è certo è che, il colpo messo a segno in un'abitazione di Lanciano e al bancomat di Mozzagrogna, riporta l'attenzione sul livello di sicurezza nell'area frentana. 

Nella notte del Primo maggio, infatti, i ladri hanno visitato un appartamento, approfittando dell'assenza dei due proprietari, al quinto piano di un condominio, e sono riusciti ad arrivare in mansarda, dove si trova la cassaforte. 

Sono riusciti ad aprirla con una mola elettrica e hanno portato via oro, gioielli e orologi, per un valore totale di 50mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento