Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Lanciano

Svuotata la cassaforte del prete mentre celebra la messa: colpo da 30mila euro

Vittima del colpo è don Leo Di Felice, parroco in pensione della cattedrale di Maria Santissima del Ponte, a Lanciano. I ladri hanno studiato le sue abitudini e lo hanno ingannato per trattenerlo in chiesa, in attesa di un fantomatico parrocchiano che gli aveva telefonato

Un colpo messo a segno da ladri professionisti, studiato nei minimi dettagli e che lascia ancora di più l'amaro in bocca perché a essere presa di mira, stavolta, è stata l'abitazione di un sacerdote, don Leo Di Felice, fino a qualche mese parroco della cattedrale di Maria Santissima del Ponte, a Lanciano. Il furto da 30mila euro è stato messo a segno ieri mattina, mentre don Leo era impegnato a celebrare messa nella cattedrale. 

Che il colpo sia stato ben architettato, lo dimostrano diversi elementi. Il giorno prima, mercoledì, il sacerdote aveva ricevuto la telefonata di un meglio identificato fedele, che gli aveva chiesto a che ora fosse disponibile per un colloquio. Così, don Leo gli aveva spiegato di poterlo incontrare dopo la messa delle 8.30. L'uomo al telefono gli aveva chiesto più tempo, annunciando che sarebbe arrivato alle 9.20. Quando, dopo le 9.30, non si è presentato nessuno, don Leo ha deciso di tornare a casa, ma non avrebbe mai immaginato cosa lo aspettava. 

La porta blindata era aperta e i ladri avevano messo a soqquadro la camera per aprire la cassaforte, nascosta dietro un quadro, con una fiamma ossidrica. Da qui, hanno trafugato gioielli e orologi antichi di valore, soprattutto affettivo. 

Sul colpo indagano i carabinieri di Lanciano, guidati dal capitano Vincenzo Orlando. Certo è che la banda ha studiato alla perfezione ogni movimento. Tanto che, per colpire, ha atteso che si liberasse l'appartamento attiguo a quello del prete, vuoto da un paio di settimane. Proprio da lì i ladri sono riusciti a entrare, scavalcando poi il parapetto del balcone per razziare indisturbati casa di don Leo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svuotata la cassaforte del prete mentre celebra la messa: colpo da 30mila euro

ChietiToday è in caricamento