Fanno saltare in aria il bancomat: bottino da 50.000 euro

Probabilmente tre i malviventi che nella nottata di ieri, hanno messo a segno un colpo nella filiale Bper di S.Vito Chietino

La deflagrazione arriva in piena notte, intorno alle ore 2, si tratta di una carica esplosiva posta davanti al bancomat della filiale Bper di S.Vito Chietino.

Un bottino stimato tra i quarantamila ed i cinquantamila euro. I malviventi con la loro azione hanno causato anche importanti danni all’edificio.

Il boato ha svegliato gli abitanti nei dintorni, testimoni hanno visto persone coperte da cappucci, salire su un’auto scura e dileguarsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Potrebbero essere tre gli autori del colpo, secondo le prime indagini portate avanti da parte dei carabinieri della compagnia di Ortona. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un'intera famiglia contagiata a Lanciano: hanno partecipato al funerale a Campobasso

  • Vasto e Chieti piangono la scomparsa del professor Domenico Rossi, morto a 50 anni per un malore

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • Coronavirus: nessun nuovo caso in provincia di Chieti, ma c'è una persona morta

Torna su
ChietiToday è in caricamento