menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto in appartamento a Pescara, arrestato giovane teatino

Sorpreso dai proprietari di casa, il complice è riuscito a scappare saltando dal balcone

Un ventunenne di Chieti è stato arrestato dagli agenti della squadra volante di Pescara con l’accusa di furto aggravato in concorso. Il giovane, D.G.R,., con precedenti, è stato sorpreso assieme ad un complice in un appartamento in via Bardet dagli stessi proprietari dell’abitazione, che nel frattempo stavano rientrando a casa.

Richiamati dalle luci che si accendevano e spegnevano all’interno dell’abitazione, questi ultimi hanno allertato la polizia che è riuscita a fermare il ventunenne, trovato in possesso di alcune banconote romene e di una catenina in oro. Il suo complice è riuscito invece a fuggire saltando dal balcone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento