menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si infila in casa dalla finestra aperta per rubare due borse, ma un cittadino lo insegue: arrestato

Un giovane a cena a casa di amici si è accorto del ladro e ha aiutato concretamente gli agenti arrivati poco dopo

La prontezza di un cittadino ha permesso di arrestare un “topo d’appartamento”, colto in flagrante con il bottino ancora addosso. L’episodio è accaduto nella tarda serata di ieri (venerdì 18 agosto), a Vasto Marina, all’altezza del Bagno 21.

Un giovane, seduto a cena a casa di amici, si è accorto di un uomo che, approfittando delle finestre aperte, era riuscito a introdursi nell’abitazione, riuscendo a portare via due borse da donna, per poi fuggire. 

Subito ha allertato il 113 e poi si è messo all’inseguimento del ladro, fino a fermarlo poco distante. Nel giro di poco è intervenuta la Squadra Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Vasto, che ha arrestato il ladro. In manette è finito C.N., 39 anni, romene, residente a San Salvo, già noto alle forze dell’ordine, per reati contro il patrimonio e la persona. 

Le borse rinvenute sono state restituite alle legittime proprietarie e nulla risultava mancare all’interno. Il ladro è stato portato nella camera di sicurezza del commissariato, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo per furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento