Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Si infila in casa dalla finestra aperta per rubare due borse, ma un cittadino lo insegue: arrestato

Un giovane a cena a casa di amici si è accorto del ladro e ha aiutato concretamente gli agenti arrivati poco dopo

La prontezza di un cittadino ha permesso di arrestare un “topo d’appartamento”, colto in flagrante con il bottino ancora addosso. L’episodio è accaduto nella tarda serata di ieri (venerdì 18 agosto), a Vasto Marina, all’altezza del Bagno 21.

Un giovane, seduto a cena a casa di amici, si è accorto di un uomo che, approfittando delle finestre aperte, era riuscito a introdursi nell’abitazione, riuscendo a portare via due borse da donna, per poi fuggire. 

Subito ha allertato il 113 e poi si è messo all’inseguimento del ladro, fino a fermarlo poco distante. Nel giro di poco è intervenuta la Squadra Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Vasto, che ha arrestato il ladro. In manette è finito C.N., 39 anni, romene, residente a San Salvo, già noto alle forze dell’ordine, per reati contro il patrimonio e la persona. 

Le borse rinvenute sono state restituite alle legittime proprietarie e nulla risultava mancare all’interno. Il ladro è stato portato nella camera di sicurezza del commissariato, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo per furto aggravato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si infila in casa dalla finestra aperta per rubare due borse, ma un cittadino lo insegue: arrestato

ChietiToday è in caricamento