menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano tra gli scaffali di Acqua&Sapone, denunciate dalla polizia

Avevano fatto razzia di profumi e merce per l'igiene personale in un punto vendita "Acqua e sapone" di Vasto ma sono state incastrate dalle immagini della videsorveglianza

VASTO - Avevano fatto razzia di profumi e merce per l'igiene personale in un punto vendita "Acqua e sapone" di Vasto ma sono state incastrate dalle immagini della videsorveglianza che le hanno immortalate mentre prelevavano e nascondevano i prodotti. Così due giovani donne di etnia rom, di 23 e 32 anni, sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato in concorso.

La merce sottratta era stata privata della confezione dove era impresso il dispositivo antitaccheggio, così le due ladre erano riuscite a superare le casse e a uscire dal negozio con la refurtiva. Ma la responsabile del negozio si è insospettita e ha controllato subito le immagini registrate dal circuito di videosorveglianza che non lasciavano dubbi. Le immagini sono state esaminate anche dalla Polizia Scientifica del Commissariato di Vasto. Le due donne erano già note alla polizia per numerosi precedenti analoghi .
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento