menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti nella zona industriale di San Salvo: sono gli stessi della Erg

Arresti per il furto a fine novembre: i quattro prima di arrivare al distributore avevano anche rubato due vetture, attrezzi e un computer nella zona industriale di San Salvo.

Quattro persone sono state arrestate dai carabinieri di Vasto per il furto alla Erg di San Salvo a fine novembre.

Si tratta di quattro romeni tra i 23 e i 37 anni: a loro si è arrivati dopo una complessa attività di ispezione eseguita a San Salvo quando il quartetto, dopo aver sradicato presso il distributore TE24/24 della Erg una colonnina contenente lo sportello automatico delle banconote per l’erogazione carburante, venivano rintracciati nel Teramano e tratti in arresto. I carabinieri del Nucleo Operativo hanno verificato che gli arrestati, prima di arrivare alla Erg si erano resi responsabili di una serie di furti ai danni di alcune aziende dislocate nella zona industriale di San Salvo. In particolare avevano rubato un autocarro e una Fiat Panda all’interno di un capannone, asportato materiale e attrezzi da lavoro in una seconda ditta e danneggiato una terza per rubare alcuni computer. I rilievi hanno permesso di acquisire sulle varie scene del crimine alcune impronte digitali e tracce biologiche tutte riconducibili agli arrestati. Ora dovranno rispondere di danneggiamento e  furto aggravato continuato.

Le indagini non sono ancora concluse: i carabinieri attendono dal R.I.S. di Roma l’esito di mirati accertamenti tecnici di laboratorio per identificare un quinto complice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento