Cronaca Centro Storico

Dal campo nomadi alle porte di Roma al centro storico di Chieti con arnesi da scasso nel reggiseno: denunciate

La polizia è intervenuta dopo la segnalazione di un cittadino. Due 24enni con precedenti sono state rimpatriate dal questore con foglio di via obbligatorio

Dal campo nomadi alle porte della Capitale al centro storico di Chieti con arnesi da scasso: per questo motivo ieri pomeriggio, dopo essere state rintracciate dagli agenti della squadra volante, due 24enni con precedenti di polizia e condanne per reati contro il patrimonio, sono state denunciate e rimpatriate.

Le due, segnalate alcuni minuti prima al 113 da un cittadino che si era insospettito, al momento del controllo con perquisizione sono state trovate in possesso di un grosso cacciavite, che una di loro aveva occultato nel reggiseno, e di un ritaglio di plastica sottile, nascosto invece negli slip, per provare ad aprire le porte senza mandata.

Le giovani sono state denunciate a piede libero e il questore Annino Gargano le ha rimpatriate con foglio di via obbligatorio: non potranno tornare a Chieti per i prossimi tre anni.

scasso questura-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal campo nomadi alle porte di Roma al centro storico di Chieti con arnesi da scasso nel reggiseno: denunciate

ChietiToday è in caricamento