Cronaca

Furti bancomat, Ugl sicurezza difende l'istituto di vigilanza dopo le accuse di Uiltucs

Il segretario regionale Urbini spiega che l'azienda Ivri ha cercato soluzioni ai problemi di sicurezza segnalati. Intanto proseguono le indagini per far luce sui colpi

Alla Uiltucs, che ieri aveva puntato il dito contro l'istituto di vigilanza Ivri, spiegando di aver più volte segnalato un problema di sicurezza in merito alle banche teatine, replica il segretario regionale della Ugl Sicurezza Civile, Fabio Urbini, che prende però le difese dell'Ivri, dissociandosi dalle accuse dell'altra sigla sindacale

Sotto accusa della Uiltucs erano finiti i furti messi a segno a Chieti a diversi sportelli bancomat, in centro e allo Scalo. Ma Urbini spiega che "più volte in passato Ugl Sicurezza ha segnalato all’Ivri problemi di sicurezza in ordine sia a siti che agli stessi lavoratori che giornalmente prestano il loro servizio nel settore. Nel corso degli incontri, l’azienda ha cercato soluzioni ai problemi di sicurezza posti".

Insomma, il sindacato, puntualizza "non può scaricare in alcun modo le responsabilità di quanto accaduto in capo all’azienda e men di tanto ai lavoratori. La conclusione delle opportune indagini ci darà la possibilità di stabilire se ci saranno responsabilità dell’azienda". 

Urbini precisa inoltre che il sindacato assicura "la massima vicinanza ai lavoratori tutti e in particolar modo agli iscritti alla nostra sigla sindacale, se fossero imputate responsabilità dell’Ivri, saremo in prima fila a chiederne conto. Tuttavia, è appena il caso di rammentare che, alla luce di quanto l’Ugl aveva già più volte segnalato, mettere in relazione furti subiti ai siti di competenza dell’Ivri alle relazioni sindacali appare quanto meno fantasioso per cui ci dissociamo da dichiarazioni che sono circolate in questa ultime ore".

Proseguono intanto le indagini per cercare di individuare i responsabili dei singolari furti avvenuti nei giorni scorsi

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti bancomat, Ugl sicurezza difende l'istituto di vigilanza dopo le accuse di Uiltucs

ChietiToday è in caricamento