Cronaca Casalbordino

Rubava nelle auto assieme alla moglie: meccanico arrestato a Vasto

L'uomo viveva a Pianella assieme alla moglie con la quale si è reso responsabile anche di furto continuato e indebito utilizzo di carte di credito sottratte dalle vetture tra i comuni di Vasto e Rocca San Giovanni

Dal maggio scorso aveva scassinato diverse autovetture tra i comuni di Casalbordino, Vasto, Torino di Sangro, Fossacesia e Rocca San Giovanni. L’autore dei furti, un meccanico di 36 anni originario di San Severo e domiciliato a Pianella, con precedenti penali, è stato arrestato ieri dai  carabinieri di Casalbordino su ordinanza del gip del Tribunale di Vasto.

Dovrà rispondere di concorso in furto aggravato e continuato e indebito utilizzo di carte di credito.

SHOPPING CON LE CARTE RUBATE L’uomo infatti, con la complicità della moglie di 41 anni, pregiudicata e denunciata in stato di libertà, oltre ad essere responsabile dei furti su autovettura, aveva utilizzato indebitamente diverse carte di credito sottratte frugando tra gli effetti personali dei proprietari delle auto che di volta in volta scassinava. Tali carte sarebbero state ‘spremute’ per uno shopping di circa 4mila euro.

 Il 36enne è stato associato al carcere di Vasto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubava nelle auto assieme alla moglie: meccanico arrestato a Vasto

ChietiToday è in caricamento