rotate-mobile
Cronaca Lanciano

Operazione "uomo ragno": Polstrada arresta due ladri d'appartamento

Provetti arrampicatori, salivano sulle abitazioni utilizzando grondaie, canali e balconi fino ad altezze inimmaginabili. Le indagini partite da una serie di furti in abitazioni avvenuti a Fossacesia, Rocca San Giovanni, Lanciano e Ortona tra settembre e dicembre del 2014

Due arresti all’alba da parte del personale della sezione di Polizia Stradale di Chieti che ha posto fine alla carriera criminale di una banda specializzata nei furti d’appartamento in provincia. In carcere sono finiti due baresi di 23 e 27 anni: G.S. e V.T.                                                                                               

L’indagine, condotta dal Distaccamento di Polizia Stradale di Lanciano e coordinata dal Procuratore Capo Francesco Menditto, è partita da una serie di furti in abitazioni avvenuti a Fossacesia, Rocca San Giovanni, Lanciano e Ortona, nel periodo compreso tra settembre e dicembre del 2014.

La banda, composta da 5 baresi, tutti indagati, aveva scelto come base operativa Fossacesia Marina da dove partiva con auto rubate per colpire ville e appartamenti preferibilmente non allarmati. Gli obiettivi preferiti erano denaro, gioielli e materiale informatico.

Provetti arrampicatori, tant’è che l’operazione è stata denominata “Uomo Ragno”, i cinque salivano dall’esterno delle abitazioni utilizzando grondaie, canali e balconi e arrivando ad altezze inimmaginabili, come 4° o 5° piano di un condomini.

Due episodi su tutti: a ottobre, dopo alcuni furti commessi a Ortona e la successiva fuga con un’auto rubata, i malviventi tentarono di investire un carabiniere;  due mesi dopo, nel corso di una tappa di trasferimento  della banda di  rientro a Bari con della refurtiva al seguito, un tentativo di controllo da parte degli agenti del Commissariato di Barletta si è concluso con un rocambolesco inseguimento terminato con decine di auto distrutte e alcuni feriti. In quella circostanza venne arrestato uno dei componenti del gruppo.

I due arrestati sono stati rinchiusi nel carcere di Bari in attesa dell’interrogatorio di garanzia da parte del Gip. Proseguono le indagini dirette ad identificare gli autori degli altri furti in abitazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione "uomo ragno": Polstrada arresta due ladri d'appartamento

ChietiToday è in caricamento