Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Fuitina lampo per due adolescenti: lei è di Chieti

Si erano conosciuti su Facebook i due adolescenti protagonisti di questa storia. Momenti di paura per la famiglia di lei, mentre i due erano fuggiti a Pietramelara, paese originario di lui

L'amore ai tempi di Facebook non è poi così diverso da quello dei nostri nonni. Anche oggi alcuni adolescenti innamorati, pur di sottrarsi ai divieti che i familiari impongono alle loro storie d'amore, fuggono di casa.

Questa volta i retroscena nascono appunto su Facebook: un 17enne di Pietramelara e una 14enne di Chieti si conoscono virtualmente sul social network. Lui parte dalla Campania per inontrare la fanciulla nella sua città natale. Attimi insieme, emozioni, brividi, i due si innamorano sempre di più. Ma il padre di lei, commerciante, si oppone all'unione perchè la figlia è troppo piccola per l'amore.

La coppia però non si arrende e fugge. Lui la va a prendere a Chieti, di nuovo insieme, sembra un sogno. Poi ancora alla volta di Pietramelara, lontano da tutti, o forse più semplicemente al sicuro a casa di lui.

Intanto la famiglia della quattordicenne a Chieti si dispera, teme il peggio e avverte i Carabinieri. Ma proprio grazie a Facebook, nel giro di una giornata, recuperando le conversazioni in chat dei due, si riesce a risalire al 'piano' escogitato dai fidanzatini. Da lì in poi la famiglia del ragazzo conduce la coppia in caserma, mentre la giovane telefona al papà che tira un sopsiro di sollievo e va a riprendere la sua bambina.

Nessun rimprovero, solo abbracci, parole affettuose e un "ne parliamo a casa" alla figlia. E forse anche la benedizione di questa unione.

 

 

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuitina lampo per due adolescenti: lei è di Chieti

ChietiToday è in caricamento