rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Lanciano

Con mezzo chilo di eroina addosso scappa tra i vigneti ma viene bloccato e arrestato

E' successo a Lanciano: l'uomo, 48 anni, quando ha visto la pattuglia dei carabinieri è fuggito a gambe levate dando vita ad un rocambolesco inseguimento a piedi

Quando ha visto la pattuglia dei carabinieri che sopraggiungeva è fuggito a gambe levate tra i vigneti dando vita ad un rocambolesco inseguimento a piedi con i militari. E’ quanto accaduto ieri pomeriggio alla periferia di Lanciano quando un uomo di 48 anni, M.G., noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli uomini dell’arma avevano riconosciuto il 48enne, con precedenti per droga, mentre scendeva da un autobus di linea e si stavano avvicinando per effettuare un controllo. L’uomo, che sotto la giacca nascondeva 450 grammi di eroina, non ha esitato a fuggire ma i carabinieri, vedendolo allontanarsi tra i vigneti, sono scesi dall’ auto e lo hanno rincorso tra le campagne, riuscendo a bloccarlo poco dopo.

L’uomo nascondeva una busta nera contenente eroina tra il maglione e la giacca. In casa poi sono stati recuperati un bilancino di precisione, del materiale per il confezionamento in dosi dello stupefacente e 4 flaconi di metadone. M.G. è stato quindi dichiarato in stato di arresto e, su disposizione dell’A.G., associato alla casa circondariale di Lanciano.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con mezzo chilo di eroina addosso scappa tra i vigneti ma viene bloccato e arrestato

ChietiToday è in caricamento