rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Il teatino Frezzini è il nuovo presidente dell'U.s. Acli regionale

Eletto nel congresso che si è svolto nei giorni scorsi a Chieti, dovrà convocare il prossimo congresso regionale dopo un periodo di commissariamento

Romano Frezzini, presidente dell’U.s. Acli di Chieti, è il nuovo presidente regionale. Il voto è arrivato nei giorni scorsi, a Chieti, durante il Congresso straordinario della U.s. Acli Regionale, indetto dal Commissario e vice presidente nazionale, Alessandro Galbusera.

Tra i primi compiti da affrontare ci sarà l’organizzazione del prossimo Congresso Regionale, dopo un lungo periodo di commissariamento. Dopo aver ringraziato tutti per la fiducia ricevuta, il neo presidente Frezzini ha dichiarato “di voler lavorare in sintonia con il Nazionale e con la fattiva collaborazione dei dirigenti di tutto il territorio regionale: Dal grande esempio di dedizione del compianto Nicola Tritella - ha concluso - traggo l’impegno di rilanciare l’iniziativa sociale aclista anche attraverso lo sport, che è palestra di lealtà e di crescita sociale nonchè luogo dell’amicizia oltre che momento di salute personale”.

La giornata congressuale è stata aperta dal saluto del presidente provinciale di Chieti, Mimmo D’Alessio che, a nome dei presenti e con il plauso di tutti, ha voluto ricordare l’impegno che l’ultimo Presidente regionale dell’U.s. Acli, Nicola Tritella, ha profuso generosamente e con grande capacità fino al momento della morte. Ha quindi invitato tutti i dirigenti presenti a dare il massimo per rilanciare l’attività dell’U.s. Acli. 

I lavori sono stati introdotti dal Vice Presidente Nazionale U.s. Acli  Alessandro Galbusera che, nel sottolineare l’impossibilità di seguire da Roma le numerose e intense attività del sodalizio ha sollecitato i vari rappresentanti delle quattro Province abruzzesi a presentare rendiconti, programmi, iniziative e commenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il teatino Frezzini è il nuovo presidente dell'U.s. Acli regionale

ChietiToday è in caricamento