Fresagrandinaria: bambina ustionata con il siero del latte

La piccola è stata ricoverata al Bambin Gesù. E' il secondo episodio del genere che si verifica, nel giro di poco tempo, nel vastese: qualche giorno fa era toccato a Casalbordino

Tragedia sfiorata a Fresagrandinaria, dove una bambina di due anni e mezzo ha riportato ustioni agli arti inferiori dopo essersi rovesciata sulle gambe il siero del latte che era all'interno di un contenitore bollente. Al momento dell'incidente, avvenuto questa mattina, la minore stava giocando nell'azienda di famiglia.

Subito trasportata in ambulanza all'ospedale 'San Pio' di Vasto, la piccola paziente è stata successivamente condotta con l'elicottero al Reparto Grandi Ustionati del Bambin Gesù di Roma. Non corre pericolo di vita.

E' questo il secondo episodio del genere che si verifica, nel giro di poco tempo, nel vastese: qualche giorno fa, infatti, a Casalbordino un bimbo di due anni era rimasto ustionato versandosi addosso del latte bollente in un agriturismo. Anche per lui si era reso necessario il trasferimento in un centro specializzato (il Gemelli di Roma).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dai tavoli de "La Pecora Nera" al cinema per adulti: il primo film di Marilena Di Stilio

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Morto l'uomo caduto all’interno della scala mobile di Chieti

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

  • Tamponamento a catena sull’Asse Attrezzato: code in direzione Pescara

Torna su
ChietiToday è in caricamento