menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ripa Teatina, si intrufola in azienda per rubare ai dipendenti: arrestato

Si era intrufolato negli spogliatoi di un'azienda vivaistica per rovistare negli armadietti. Un dipendente lo ha sorpreso mentre cercava di impossessarsi di un portafogli ed è scattato l'allarme

Un 58enne di Pescara, O. D. R., noto alle forze dell’ordine e con precedenti specifici, è stato arrestato per rapina impropria dai carabinieri. L’episodio è avvenuto in un’azienda vivaistica di Ripa Teatina mercoledì pomeriggio: l’uomo, poco prima dell’arrivo dei lavoratori, si era intrufolato negli spogliatoi della struttura per rovistare negli armadietti quando è stato sorpreso da un dipendente mentre cercava di impossessarsi di un portafogli. O.D.R. nel tentativo di far perdere le proprie tracce, ha spintonato gli altri colleghi accorsi.

Sul posto è intervenuto un equipaggio del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Chieti in seguito alla chiamata al 112 del responsabile della struttura. I carabinieri hanno tratto in arresto il 58enne che ieri è stato giudicato per  direttissima. Per lui sono scattati gli arresti domiciliari. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento