rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Le Poste dedicano un francobollo alla Costa dei trabocchi

Lo ha annunciato Di Giuseppantonio nel corso di una riunione con i gestori e proprietari delle storiche macchine da pesca. Il francobollo sarà nella serie tematica "Il Patrimonio artistico e culturale italiano"

A novembre è attesa l’emissione da parte delle Poste Italiane del francobollo ordinario dedicato alla Costa dei Trabocchi nella serie tematica “Il Patrimonio artistico e culturale italiano”. Lo ha annunciato il presidente della Provincia Di Giuseppantonio ieri nel corso di una riunione con i gestori e proprietari delle storiche macchine da pesca.

“Questo a dimostrazione della valenza nazionale che è stata attribuita al nostro territorio ai trabocchi, Beni Culturali Primari dell’Abruzzo, e che si rispecchia perfettamente nella filosofia di turismo e cultura sottesa al progetto della Via Verde” ha sottolineato Di Giuseppantonio.

Quanto al percorso ciclopedonale della Via Verde della Costa dei Trabocchi l’obiettivo annunciato ai gestori è valorizzare i trabocchi garantendo loro accessi e servizi  e individuare quelle aree adiacenti il tracciato ferroviario della Provincia, da poter destinare ad aree di sosta. “Lungo la Via Verde sarà assolutamente vietato il traffico veicolare- ha sottolineato ancora Di Giuseppantonio – in pratica bisogna immaginare accessi a spiagge e calette disseminate lungo la costa o terrazze che si affacciano sui trabocchi e che permettono al visitatore di godere a pieno di quel quadro d’insieme spettacolare”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Poste dedicano un francobollo alla Costa dei trabocchi

ChietiToday è in caricamento