rotate-mobile
Cronaca

Francesco Di Paolo, il tecnico della pallanuoto che scrive fantasy

Al suo esordio nel mondo della letteratura: a Natale è uscita la sua prima opera, "Nel nome dei Grimm", che rielabora alcune storie dei fratelli Grimm in chiave horror

E’ uscito a Natale il suo primo romanzo “Nel Nome dei Grimm” (Alcheringa, 2015), un fantasy per tutte le età corredato da immagini in bianco e nero realizzate dall’autore.

Lui è Francesco Di Paolo, già noto come tecnico della pallanuoto chietina e artefice nella passata stagione dell’ultima promozione in serie C. Di Paolo,  laureatosi con il massimo dei voti in Beni Culturali alla D’Annunzio, ha svolto diversi scavi archeologici dentro e fuori nazione, finché non ha virato definitivamente sulla sua vera passione: la letteratura. Cultore del fantasy storico e del dark fantasy, le sue opere sono una commistione cervellotica di scrittura creativa e disegni in stile graphic novel.

“Nel Nome dei Grimm” rielabora alcune storie dei fratelli Grimm in chiave horror, sviluppandole all’interno di una cornice che trae spunto dall’epopea sumera di Gilgamesh. Il romanzo è reperibile in libreria e su tutte le piattaforme di vendita online.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesco Di Paolo, il tecnico della pallanuoto che scrive fantasy

ChietiToday è in caricamento