rotate-mobile
Cronaca

Ucciso con un colpo alla testa: giovedì a Chieti l'ultimo saluto a Francesco Ciammaichella

Il teatino di 40 anni è stato ucciso nella casa parcheggio di via Albanese. I funerali sono in programma alle ore 11,15 nella chiesa del Santissimo Crocifisso

Ci sarà domani, giovedì 18 novembre, l'ultimo saluto a Francesco Ciammaichella, il teatino di 40 anni ucciso nella casa parcheggio di via Albanese con un colpo alla testa, molto probabilmente sferrato con una mazza da minigolf.

I funerali sono in programma alle ore 11,15 nella chiesa del Santissimo Crocifisso, a Chieti Scalo.

La camera ardente è stata allestita all'ospedale Santissima Annunziata.

Al momento risultano iscritti nel registro degli indagati due vicini di casa di Ciammaichella: un uomo di 47 anni, lo stesso che lanciò l’allarme mercoledì scorso, e una donna di 57, che già poche ore dopo il ritrovamento del corpo senza vita del 40enne erano stati ascoltati dai carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucciso con un colpo alla testa: giovedì a Chieti l'ultimo saluto a Francesco Ciammaichella

ChietiToday è in caricamento