menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Francesca esce dalla Rianimazione, la giovane pugile comincia a reagire agli stimoli

Positivo l'ultimo bollettino medico per l'atleta veneziana ricoverata dal 18 marzo, dopo un malore al torneo nazionale di boxe a Chieti

Migliorano, seppure lentamente, le condizioni di Francesca Moro, la pugile di 26 anni ricoverata all'ospedale di Pescara dal 18 marzo, dopo un malore al termine di un combattimento nel torneo nazionale di boxe, a Chieti. Già qualche giorno fa, il bollettino medico aveva dato notizie positive.

Oggi (lunedì 27 marzo) è emerso che la giovane atleta veneziana comincia a rispondere agli stimoli con piccoli movimenti, tanto che durante il fine settimana è stata trasferita dal reparto di Rianimazione a Neurochirurgia, seppure ancora in stato parzialmente soporoso. 

Intanto la procura di Chieti continua a indagare, ancora contro ignoti, per lesioni aggravate: si cerca di capire se il malore che ha portato Francesca Moro in ospedale possa esser stato causato da colpi particolarmente violenti nel corso dell'incontro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento