rotate-mobile
Cronaca Francavilla al Mare

Francavilla, rogo alla scuola 'Michetti': ore contate per i vandali

Incastrati dalle impronte lasciate sulla schiuma dell'estintore. Secondo gli investigatori i vandali conoscevano bene l'ambiente preso di mira

Le impronte lasciate sulla schiuma dell’estintore potrebbero incastrare a breve chi domenica sera ha incendiato il cantiere della scuola media Michetti di Francavilla al Mare, attualmente chiusa per lavori di ristrutturazione. Sull’episodio indagano i carabinieri.

I vandali hanno lasciato le orme di scarpe da tennis dopo aver svuotato gli estintori. Altri dettagli starebbero per arrivare dalle telecamere di sorveglianza della zona. Nel raid sono andati distrutti registri, pagelle e altri materiali di archivio. Per chi indaga i vandali conoscevano bene l’ambiente scolastico preso di mira. Il rogo sarebbe partito dalla stanza adibita ad archivio.

Fortunatamente i vigili del fuoco sono riusciti a domare le fiamme e a circoscrivere l'incendio, evitandone l’estensione al plesso principale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francavilla, rogo alla scuola 'Michetti': ore contate per i vandali

ChietiToday è in caricamento