Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Francavilla al Mare

Francavilla, sale sul tetto e minaccia il suicidio: salvato dai carabinieri

Dopo un litigio con la fidanzata, un giovane di 20anni era salito su un'impalcatura allestita per la ristrutturazione di una scuola elementare a San Franco

Dopo una lite con la fidanzata voleva buttarsi giù dal tetto. E’ successo la scorsa notte in contrada San Franco a Francavilla dove un 20enne del posto, dopo essersi arrampicato su un’impalcatura allestita per la ristrutturazione di una scuola elementare, è salito sul tetto minacciando di lanciarsi nel vuoto per togliersi la vita.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri ai quali era giunta, inizialmente, una segnalazione di una lite in famiglia. Mentre il giovane, in stato confusionale, si sporgeva dall’impalcatura in modo pericoloso, lo hanno  provato a distrarre, dando modo ad un collega di arrampicarsi sull’impalcatura ed afferrarlo prima che si lasciasse cadere.

Un lieto fine senza tragiche conseguenze, solo alcune contusioni per il carabiniere in questione, che ha riportato una prognosi di 7 giorni. Sul posto anche il personale dei vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francavilla, sale sul tetto e minaccia il suicidio: salvato dai carabinieri

ChietiToday è in caricamento